www.ariannapavan.com
creative designer

pavan_arianna@outlook.it
all right are reserved

Jungle Market

Jungle Market è un supermercato a prodotti sfusi, ovvero dove si apprezzano cibi a km0, freschi e salutari. È stato pensato per giovani persone di città, alla ricerca di nuove esperienze e sensazioni. Entrando nel locale prevalentemente black&white, al primo sguardo risalteranno i prodotti grazie ai loro colori. Il design degli erogatori, e non solo, è stato pensato basandosi sul concetto di vuoto, facendo risaltare l’outline di contorno, per rimandare all’idea di contenuto (cuore) e contenitore (involucro), facendo il paragone con i packaging di spreco. Il risultato è stato un supermarket diviso in 6 reparti: il primo è lo shop ovvero un'area dedicata alla vendita di contenitori riutilizzabilie ed accessori per il loro trasporto, una prima parte di erogatori di vari cibi disposti per fasi della giornata, il reparto frutta e verdura, un secondo reparto di erogatori i cui prodotti però sono stati pensati per poter essere “personalizzati” e realizzati a mano dai clienti, il laboratorio per appunto permettere questa personalizzazione ed infine le casse veloci.

Dispencers

Sono stati pensati 4 diversi erogatori. Il primo per i liquidi che attraverso un canale rilascia la quantità voluta, uno per i cibi solidi di piccole dimensioni simile al precedente (come cereali, farina, sale ecc), ed un semplice contenitore cilindrico ad estrazione manuale per i cibi solidi più grandi (come pasta, cioccolata, biscotti, ecc) dalla semplice apertura superiore per mezzo di un coperchio trasparente. Qua e là verranno posizionate delle spezie, utili a cucinare piatti sfiziosi. Collegati ad essi saranno presenti degli schermi touch screen per azionare o fermare l’erogazione da poi addebitare sulla tessera cliente ed accedere alle informazioni sul prodotto. Gli erogatori hanno sezione circolare con un angolo appuntito, ciò per permettere il posizionamento dello schermo e dell’impianto refrigerante. L’ultimo erogatore è quello pensato per frutta e verdura, appeso al soffitto per simulare l’azione di raccogliere il frutto dall’albero.

Shop

A destra dell’entrata sarà presente uno shop dove sarà possibile acquistare zaini e contenitori. Gli zaini sono stati pensati sia dal punto di vista del target che della producibilità, infatti la struttura è costituita da una semplice sacca rettangolare richiudibile grazie ad una clip a bottone su un nastro. Inoltre questa forma rettangolare permette una facile entrata ed uscita dei contenitori uno sopra l’altro. È stato pensato uno zaino in quanto il focused target viaggia spesso in bici o usa mezzi pubblici, quindi lo zaino costituisce la risposta migliore per piccoli viaggi per acquistare giornalmente cibi freschi.

Containers

Il supermercato darà la possibilità ai clienti di acquistare contenitori riutilizzabili di tre diverse dimensioni per trasportare i prodotti fino a casa ed utilizzarli anche lì per il loro mantenimento in dispensa grazie alla loro impilabilità. Sono stati pensati sia per i liquidi data l’estremità superiore identica ad una bottiglia classica, che per i solidi data la seconda apertura dal diametro maggiore. Essi sono stati progetti anche per essere lasciati a vista, in cucina per esempio. Data la filettatura standard essi possono essere chiusi con varie tipologie di erogatori e quindi essere utilizzati per varie funzioni.

Lab

Arrivati quasi al termine del percorso sarà presente un laboratorio con relative attrezzature, dove i clienti potranno creare i propri alimenti grazie al non preconfezionamento dei prodotti in vendita. Potranno crearsi il proprio gusto di caffè personalizzato ed unico macinando e combinando i vari chicchi. Crearsi la propria saponetta con le fragranze preferite dall’utente. Saranno presenti dei pannelli con le istruzioni di come creare i prodotti base ed alcune verranno lasciate vuote in modo tale che i clienti possano appendere le proprie ricette, ma non solo, appendere foto del proprio giardino, consigliare un libro o raccontare un’esperienza speciale creando così una vera e propria community.

Register

Una volta terminato il percorso, si arriva alle casse, dove non è necessario passare tutti i prodotti, come nei supermercati esistenti, e quindi aspettare la coda. Ma basterà passare la tessera cliente nel apposito lettore dove sono già state addebitate le quantità per ogni prodotto. Basta quindi pagare. Ci sarà inoltre la possibilità di avere la tessera prepagata, in modo tale da evitare definitivamente le casse: entri, eroghi ed esci.